Il Santo Padre dice parole molto giuste. E’ innegabile che in Italia in passato la situazione al ribasso degli appalti pubblici ha portato una serie di errori, e a pagarli sono stati soprattutto i lavoratori. Col nuovo codice degli appalti non più solo valutazione quantitativa ma qualitativa. Elemento fondamentale della nuova PA è il superamento del precariato storico. Come evitarlo? Attuare, attuare, attuare il nuovo codice degli appalti. Le riforme sono processi che vanno seguiti con determinazione. E continueremo a farlo fino all’ultimo giorno di questa legislatura.

Collegamento audio con Donatello Vaccarelli - Tgtg TV2000