Marianna Madia - per un paese che cambia - candidata a roma

Sono candidata a Roma, la mia città, nel collegio uninominale Roma 2 della Camera dei deputati. Per me sarà una campagna elettorale sobria ed educata. Come ho sempre fatto in questi anni, insieme ai militanti, ai volontari e a chi deciderà di sostenermi, vorrò incontrare quante più persone, associazioni, rappresentanze di categorie, per parlare e ascoltare.

Sono due le parole d’ordine con le quali vorrei vivere questa campagna: orgoglio e umiltà. L’orgoglio del lavoro svolto con i governi Renzi e Gentiloni che mi hanno visto seguire e portare a termine la riforma della pubblica amministrazione. Umiltà di ascoltare i cittadini per capire cosa non ha funzionato e quali siano le cose da migliorare e cambiare. Quattro anni fa il Paese era in declino, senza una direzione politica e con l’impossibilità di fare qualsiasi riforma che non fosse improntata alla massima austerità. Siamo riusciti a mettere in moto molti processi di cambiamento ma sono ancora molte le disuguaglianze da combattere, le persone che aspettano risposte, sperando di migliorare la propria condizione, gli imprenditori e i professionisti che auspicano un paese dove sia ancora più semplice investire e fare impresa.

Per queste ragioni mi candido, per dare il mio contributo per un paese più giusto, più sicuro, più forte