Aumentare gli stipendi ai docenti perché la scuola pubblica deve essere la scelta di eccellenza per l’educazione: programmi, insegnamenti, strutture e docenti. Oggi ha tanti limiti. Troppi. E rischia di essere fattore di disuguaglianza.